Condividi:

#scioperodellafameperlaCalabria

E’ cominciato oggi, 18 Maggio 2021 lo sciopero della fame già annunciato dagli attivisti Fattivi Italia.
A dare il via alla staffetta è stato Domenico Augliera, noto attivista del gruppo calabrese. Uno sciopero della fame per denunciare i problemi che attanagliano la sanità calabrese, da anni soggetta a malaffare e inchieste.
Nella nota diramata a mezzo stampa, i fattivi dichiarano:«Ci sottoporremo a turno a uno sciopero della fame per la nostra bella Calabria. Chiediamo a tutte le istituzioni preposte di darsi una mossa. Non possiamo più attendere, chiediamo la riapertura degli ospedali e un’inchiesta ad hoc su tutte le ruberie del passato. La nostra non è solo una protestaabbiamo anche pensato alle proposte, e saremo lieti di portarle ai tavoli che contano se verremo invitati».

Hanno aderito allo sciopero e parteciperanno in ordine:

– Domenico Augliera
– Patrizia Quattrocchi
– Nicola Santoianni
– Luca Delle Cave
– Giuseppe Nunziato Belcastro
– Antonio Catalano
– Giuditta Marasco
– Giuseppe Rota
– Luigi Rotondaro
– Giuseoope Campanella
– Pietro Covelli

Un pensiero su “SCIOPERO DELLA FAME”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.