Condividi:

Organizzato dal GdL: Politiche Agricole e Ambientali dei Fattivi Italia 5 Stelle.

In collaborazione con: Federazione dei Gruppi 5 Stelle, Riprendiamoci le nostre Piazze, Unione 5 Stelle e dall’Associazione MedAmbiente.
Coordinamento e Moderazione: Nicola Santoianni e Valentina Pastena.
Relatori: Giuseppe Campanella – Geologo; Antonio Romeo – Geologo; Alessandro Tocci – Sindaco di Civita.
Ospite speciale: Giuseppe D’ippolito – Deputato – Membro della Commissione Ambiente della Camera dei deputati
Sono Intervenuti:
Argento Umberto; Belcastro Giuseppe Nunziato; Campanella Giuseppe; Candia Stefano; Commisso Maria; Covelli Pietro; Delle Cave Luca; D’Ippolito Giuseppe; Fazzolari Mario; La Manna Gaetano; La Manna Maristella; Marasco Giuditta; Mazzone Nicodemo; Nicola Abbia; Melis MGrazia; Pastena Valentina; Ripolo Maria Carmela; Rizzuto Aldo; Romeo Antonio; Rota Giuseppe; Santoianni Nicola; Tocci Alessandro e Viglianisi Giovanni
Importante assise tecnico scientifica, dove abbiamo potuto proseguire una seria ed attenta riflessione sulla situazione dell’assetto idrogeologico e sulla Protezione civile in Calabria con il Geologo – Giuseppe Campanella, il Geolo Antonio Romeo, con il Sindaco di Civita Alessandro Tocci e con il Deputato Giuseppe D’ippolito – Membro della Commissione Ambiente della Camera dei deputati.
Un’occasione di confronto arricchita attraverso domande, esperienze, proposte e suggerimenti di molti cittadini, cittadine ed esperti del settore che, con i loro interventi, hanno avuto modo di interloquire con i relatori e con il Portavoce Giuseppe D’Ippolito sull’importanza della Protezione Civile e sul assetto idrogeologico.
La diffusione delle informazioni ambientali del nostro GdL sulle Politiche Agricole e Ambientali dei Fattivi Italia 5 Stelle
costituiscono uno dei nostri obiettivi strategici.
Informare i cittadini e le cittadine sui rischi che interessano il proprio territorio, ha un importante risvolto sociale ed economico contribuendo alla riduzione dei danni e dei costi, e favorendo una maggiore consapevolezza.
I dati che forniremo nel Rapporto finale saranno un importante contributo alla conoscenza del territorio e dei fenomeni
di dissesto idrogeologico, in termini di distribuzione e di pericolosità, rappresentando il punto di
partenza per pianificare e programmare adeguate politiche di mitigazione del rischio per l’area della Regione Calabria e della nostra Italia.
Rappresenterà un utile strumento per la programmazione degli interventi strutturali di difesa del
suolo e per la pianificazione di protezione civile.
Il rapporto sul dissesto idrogeologico, illustrato dal Geologo Giuseppe Campanella, fornisce il quadro di riferimento
aggiornato sulla pericolosità da frana, idraulica e sugli indicatori di rischio relativi a popolazione,
famiglie, edifici, imprese e beni culturali per l’intero territorio Calabrese.
Importante presenza del Portavoce Giuseppe d’Ippolito, della commissione Ambiente, che ha illustrato nel dettaglio la situazione della Calabria
e presentato ai partecipanti tutte le interrogazione fatte al ministro di competenza, per conoscere lo stato
complessivo di rischio della nostra Calabria. Interrogazione mirate, le quali riguardano problemi non ancora risolti,
che dunque vanno affrontati, partendo dal livello locale, con determinazione e risolutezza.
Informazioni preziose sul futuro della Protezione Civile e sullo sviluppo sostenibile in attesa degli importanti investimenti in arrivo con il recovery fund.
Valentina Pastena e Nicola Santoianni della Direzione dei “Fattivi Italia 5 Stelle”, hanno salutato e ringraziato tutti i partecipanti
per i vari interventi e le attive proposte.
Un grazie particolare alle organizzazioni di settore, al Deputato Giuseppe D’Ippolito, al Sindaco di Civita Tocci, ai relatori Giuseppe Campanella e Antonio Romeo, per le riflessioni tecniche, gli interventi accademici e le proposte politiche che hanno coinvolto tutte le persone collegate.
Complimenti a Valentina Pastena e Nicola Santoianni per lo stile e la meticolosa e attenta conduzione dell’incontro.
La finalità dei nostri incontri è la costruzione di una volontà e di una forza collettiva capace di operare per il cambiamento. I “Fattivi Italia 5 Stelle”, proseguono con il confronto pubblico anche sulla situazione Ambientale, del dissesto Idrogeologico e della riorganizzazione della Protezione civile nella Regione Calabria e di tutte le regioni d’Italia.


Nelle prossime settimane proseguiremo con nuovi approfondimenti e proposte di nuove collaborazioni con altre realtà che si occupano di Ambiente e Protezione Civile.
(25 Giugno ore 20:30 Incontro Online “Sistemi di monitoraggio satellitare e interferometria”, a cura dell’Ing. Antonio Catalano.)
Gettiamo le basi per un futuro di benessere sostenibile, con una Protezione civile innovativa, organizzata e per la vita delle persone.


Giuseppe Nunziato Belcastro – Direzione – Fattivi Italia 5 Stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.