Condividi:

Incontro di Lavoro – Turismo – Piano di marketing territoriale GdL- Turismo – Fattivi Italia. Coordinamento e moderazione di Maristella La Manna.

Coordinamento e moderazione di Maristella La Manna – Direzione “Fattivi Italia 5 Stelle.
Discussi i due punti all’ordine del Giorno: Costituzione dei gruppi locali per la raccolta informazioni sui Sistemi Turistici, la definizione del timing per ultimare questa fase 1 e sono stati proposti: progetti sperimentali territoriali, provinciali, sull’albergo diffuso e un progetto regionale sul turismo via mare.

Sono intervenuti: Abbia Nicola, Argento Umberto, Barberio Maria Pietro, Belcastro Giuseppe Nunziato, Bianchi Natale, Conte Adelina, Cosentino Diana, Costantino Natty, Delle Cave Luca, La Manna Maristella, Pastena Valentina, Santoianni Nicola, Sauro Vincenzo e Viglianisi Giovanni.

Costituiti i primi gruppi locali:
Alto Jonio Cosentino: Cavallo Giulio, Conte Adelina, Ierovante Piero e La Manna Gaetano.
Catanzaro: Pietro Barberio.
Crotone: Gerace Luigi.
Locride: Agostino Francesco, Belcastro Giuseppe, Bianchi Natale e Macrì Francesco.
Pollino: Pastena Valentina e Nicola Santoianni.
Reggio Calabria: Abbia Nicola, Costantino Natty e Viglianisi Giovanni.
Vibo Valentia Serre: Amato Antonio e Russo Bruno.

Come GdL sul Turismo, svilupperemo un Piano di marketing innovativo e sostenibile con studi, ricerche e approfondimenti. L’obiettivo del Piano di Marketing per la Regione Calabria è di elaborare un documento di impostazione strategica delle metodologie, degli strumenti principali e delle risorse, nonché quello di raccordare le azioni di marketing.

Il GdL Turismo, svilupperà una serie di studi sulle principali tipologie di turismo, analizzerà i fenomeni che influiscono sui processi di scelta, dei turisti internazionali in Calabria. Ci occuperemo delle nuove tendenze che devono essere intercettate dalla Regione Calabria e dalle sue imprese, in particolar modo quella dei turismi esperienziali, dove “vivere, essere e fare” predominano rispetto al “visitare”. Questi turismi, singolarmente presi, appaiono poco interessanti per i piccoli numeri che riescono ad attivare, ma se considerati nel loro complesso diventano di estrema importanza per:
Acquisire nuovi turisti o per fidelizzare quanti hanno già fatto una prima esperienza della Calabria; Destagionalizzare e delocalizzare i flussi; Ridurre gli effetti negativi di una competizione basata sulla sola leva tariffaria; Elevare la redditività delle imprese turistiche.

L’importanza economica e sostenibile di tali turismi è stata resa evidente da diverse teorie economiche e commerciali, secondo le quali prodotti a bassa richiesta o con ridotti volumi di vendita possono collettivamente coprire una quota di mercato equivalente o superiore a quella dei prodotti di massa, determinando effetti positivi sulla redditività del territorio e delle imprese in ragione della diminuzione dei costi di produzione, comunicazione e di distribuzione determinata dall’uso del web. Nel medio periodo il turismo in Calabria deve saper accrescere il tasso di utilizzo delle nuove tecnologie applicate a infrastrutture, strutture ricettive, comunicazione e promozione turistica, commercializzazione. Un territorio ricco qual è la Calabria presenta una varietà di tematismi turistici che offrono l’opportunità di definire molteplici e specifiche linee di prodotto. L’obiettivo centrale della complessiva strategia di marketing turistico della Regione Calabria nel prossimo quinquennio è quello di migliorare la capacità del sistema di offerta regionale di cogliere, senza trascurare i turismi dei grandi numeri, le opportunità derivanti dai turismi di nicchia.

Il Piano sul Turismo che i Fattivi Italia 5 Stelle vogliono proporre è un metodo che consenta nel futuro di dare equilibrio e di sviluppare sinergie tra le diverse forme di promozione che necessariamente devono essere sapientemente unificate da una destinazione che voglia proporsi in maniera efficace ai mercati. A livello locale dovremo creare nuove sinergie con il sistema globale di accoglienza.

Un grazie alla Coordinatrice Maristella La Manna, a tutti i partecipanti, per le attente riflessioni, gli interventi e le proposte che hanno coinvolto tutte le persone collegate.

Nei prossimi giovedì proseguiremo con nuovi approfondimenti e nuove collaborazioni con altre realtà che si occupano di turismo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.