Condividi:

Caro Beppe Grillo,
abbiamo avuto fiducia nella tua geniale intuizione storica che ha visto nascere il Movimento 5 stelle, ti abbiamo seguito e abbiamo condiviso un percorso non facile per coloro che come noi hanno fatto della Politica non un mestiere ma lo strumento volto alla soluzione dei veri problemi dei cittadini.
Abbiamo creduto nella forza propulsiva dei valori eterni del Movimento 5 stelle e li abbiamo portati avanti con la passione di un animo puro.
Il Popolo ci ha dato fiducia e siamo entrati in Parlamento con la forza rivoluzionaria di chi ha una chiara visione di Paese senza temere niente e nessuno.
Nel corso di questi anni ci siamo arricchiti nel confronto dialettico con gli altri soggetti politici e abbiamo capito che la verità si trova in tutte le sfaccettature dell’essere umano, anche e soprattutto in coloro che non la pensano come noi e… quanto è dura trovare una sintesi che non sia al ribasso!
Riteniamo giunto il momento storico di dare al cuore del Movimento una testa capace di sapersi destreggiare con la passione del cuore e con la lucidità della mente, saggia ed esperta, tra le diverse posizioni dialettiche di cui è ricca la Politica.
Nessuno è depositario della verità, la cerchiamo tutti insieme.
Lasciamoci guidare da chi sul campo ha dimostrato di essere all’altezza, riuscendo ad affermare l’interesse del nostro Paese in una nuova visione di Europa. Nessuno ci avrebbe creduto.
Giuseppe Conte ci ha fatto sentire, dopo tanto tempo, orgogliosi di essere Italiani. Con lui il corso della storia è cambiato.
Caro Beppe, vogliamo solo dire che hai scelto bene pensando che Conte avrebbe raggiunto gli obiettivi prefissati e che sarebbe stato un ottimo Presidente del Consiglio. Abbiamo fiducia nella tua capacità di capire che tutto è nelle tue mani. Continuare a creare o distruggere in un attimo?
Abbiamo avuto modo di conoscere la tua impulsività che si scatena con la forza prorompente di un uragano, nel bene e nel male. Sei un uomo indubbiamente geniale ma nella politica non basta.
In questo momento storico è necessario che tu ti ripresenti al tuo Popolo con un’altra idea, diversa da quella cieca mirata all’annientamento inconsapevole di un Movimento ormai diventato maturo.
Sarebbe un disastro consegnare il Paese alla destra dopo tutte le energie profuse. La Storia ti osserva con attenzione.
In ultimo e non per ultimo, al fine di dare compiuta attuazione al principio sacrosanto della democrazia diretta, riteniamo opportuno segnalare alla tua attenzione la necessità che venga indetta una votazione sulla proposta di Conte, dopo che tutti gli Attivisti siano giunti alla comprensione degli obiettivi che la nuova organizzazione si prefigge di raggiungere, usando una nuova piattaforma di proprietà del Movimento 5 stelle.
Basta dipendenza tecnologica da privati! Avanti con la democrazia diretta!
È giunta l’ora della maturità.
Con tutta la passione del cuore e la saggezza della mente.

Gli attivisti del M5S – FATTIVI ITALIA 5 STELLE

2 pensiero su “Dai Fattivi Italia 5 Stelle a Beppe Grillo”
  1. Piena Condivisione di quanto scritto e presentato al garante Grillo. E’ onesto e eticamente corretto manifestare la nostra opinione in quanto parte attiva di un movimento che mette passione e non interessi personali per il bene comune. Abbiamo il dovere del rispetto del garante, colui che ha dato vita a un progetto di onestà e politica etica come mai prima d’ ora si era visto, ma altempo stesso abbiamo ildovere di guardare al futuro e a cosa siamo e dove vogliamo andare.Conte rappresenta al momento la migliore interpretazione di un leadr per il movimento 5 Stelle. Dobbiamo sostenerlo nel progetto di ristrutturazione e nella sua riorganizzazione. Grillo se ne deve fare una ragione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.